+39 0436 89.01.58
Buoni Regalo

Escursione guidata del mercoledì

Al Sass de Stria

Il Sass de Stria, letteralmente “Sasso Stregato”, è stato interamente scavato dall’esercito Austriaco nel corso del conflitto Mondiale del 1915-18. Ciò ha reso l’importante caposaldo una fortificazione imprendibile per gli Alpini italiani. L’escursione, relativamente facile e poco faticosa, raggiunge la cima di questa ‘sentinella naturale’ del Passo Falzarego. La salita per la via normale parte dai pressi del piccolo museo ‘Forte Tre Sassi’, una caserma-fortezza della fine ‘800 per il controllo del passo. Tracce evidenti guidano a salire il primo risalto roccioso, con un caratteristico enorme masso posato in posizione instabile un tempo dipinto di blu (ora qualche traccia di colore). Si giunge alla zona centrale, una specie di vasto pianoro roccioso, il panorama diviene via via più grandioso con fantastici scorci verso il vicino gruppo dei SettSass, verso il Sella e la Marmolada.
Tutta l’area è caratterizzata dalle tracce di trincee, gallerie, manufatti risalenti alle postazioni della grande guerra: un vero e proprio museo all’aperto della Grande Guerra. Si sale quindi verso la cima attraverso scalette di metallo e di legno, gallerie, trincee ed enormi spaccature nella roccia fino alla croce di vetta a 2.477 m. Il panorama da qui è davvero fantastico.

GIORNO: Mercoledì
TEMPO: 3-4 ore.
DISLIVELLO: ↑↓ 600 m.
DIFFICOLTÀ: media.
PARTENZA: ore 9:00 dalla reception dell’hotel. Avvicinamento con il van dell’hotel o con mezzi propri (40 minuti).
COSTO: € 20 per persona. Gratis per chi prenota su questo sito.
PRENOTAZIONE obbligatoria alla reception entro le ore 16:00 del giorno precedente.

RICHIESTA
PRENOTA